“”

Vanzini

Pinot Nero Extra Dry Rose (92 punti)

SHOP

Vanzini Pinot Nero Extra Dry Rose

Ottenuta dalla macerazione sulle bucce per 4/8 ore spremitura soffice delle uve e successiva separazione dalle bucce. Il mosto di colore rosa naturale, più o meno carico a seconda delle annate, viene messo in serbatoi di acciaio a temperatura controllata 14°/20° per circa 15/20 giorni, dove avviene la fermentazione alcolica. Dopo tale periodo il vino subisce alcuni travasi, per poi passare ad una maturazione in serbatoi d'acciaio per circa due mesi. Successivamente si passa il vino in autoclavi dove si procede alla rifermentazione (spumantizzazione) secondo il metodo Martinotti o Charmat. Terminata la spumantizzazione, dopo circa 3/4 mesi, il vino viene messo in bottiglia, dove rimarrà ad affinare per altri 3 mesi prima di essere commercializzato..

“”

Masca del Tacco

Susumaniello 2017 (98 punti)

SHOP

Masca del Tacco - Sussumaniello 2017

Susumaniello Puglia Indicazione Geografica Protetta rosso

Vigneti di provenienza Puglia.

Uve di provenienza Susumaniello.

Resa per ettaro 120 quintali.

Sistema di allevamento Cordone speronato.

Suolo Terreni rossi ricchi di ferro su fondo calcareo, fortemente influenzati dai venti provenienti dal mare.

Vinificazione e affinamento Vendemmia manuale e tempestiva lavorazione delle uve con diraspatrice a bassa frequenza atta a preservare l’integrità degli acini. Macerazione in acciaio a temperatura controllata, e successivo affinamento in acciaio e legni di varia provenienza e tostatura.

Analisi sensoriale Rosso rubino profondo screziato di porpora. Al naso frutta rossa matura e mora di rovo, sottobosco e fiori rossi carnosi lasciano spazio a tabacco dolce, erbe aromatiche ed una lieve sensazione agrumata. Elegante e potente al palato, dai tannini maturi, fresco e fruttato, sapido e di lunga persistenza Titolo alcolemico 14,50%. Temperatura di servizio 16/18° C.

Abbinamenti Antipasti di montagna, primi piatti ai funghi porcini con pancetta e/o salsiccia, selvaggina da pelo, carni alla brace e formaggi di media stagionatura.

Riconoscimenti 2016 › 98 punti Luca Maroni e Miglior Vino Rosso italiano ›

Medaglia d’Oro Mundus Vini 2017 › 98 punti Luca Maroni (Di turgore ciliegioso stupendo il frutto del Susumaniello 2017)